Ohsas 18001

OHSAS 18001

La norma OHSAS 18001 (Occupational Health and Safety Management Systems), definisce i requisiti di un sistema orientato a garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori, attraverso il controllo, la prevenzione e la gestione dei rischi. Implementare un OHSAS, significa realizzare un’impostazione gestionale delle tematiche della sicurezza, che consenta all’impresa di affrontarle in modo sistematico, nell’ottica del miglioramento continuo delle prestazioni, finalizzato ad una gestione più consapevole e calcolata del rischio aziendale.

PUNTI DI FORZA

Supportare l’organizzazione nel raggiungimento di un obiettivo sempre più strategico per le aziende, quale la gestione dei rischi legati ad un errato approccio delle problematiche della sicurezza, tramite la realizzazione di un Sistema di Gestione per la Sicurezza OHSAS 18001.

Ciò porta a:

  1. Riduzione Premio Assicurativo dovuto all’INAL.
  2. Distensioni dei rapporti sindacali.
  3. L’obbligo del rispetto e del mantenimento delle prescrizioni.
  4. La definizione di responsabilità aziendali.
  5. La possibilità di elaborare sistemi integrati.
  6. La riduzioni complessiva dei costi e delle giornate di verifica.
  7. Lo snellimento organizzativo e gestionale.
  8. Esimersi dalle responsabilità amministrative in materia di sicurezza del lavoro.

MODELLO RICONOSCIUTO PER EFF. ESIMIENTE (Art. 30 D.Lgs. 81/08)

Desideriamo portare alla Vostra attenzione quella che appare subito come la cosa più importante e che riassumiamo brevemente di seguito.

La responsabilità amministrativa delle imprese prevista dal Decreto 231 del 2001 per reati dolosi quali la frode in bilancio, la truffa, ecc. viene estesa anche a reati colposi (lesioni colpose gravi, gravissime o morte a seguito di infortuni o malattie professionali) commessi in violazione delle norme sulla sicurezza.

La sanzione amministrativa per l’impresa varia da circa 60.000 Euro a 258.000 Euro, oltre a misure interdittive (sospensione dell’attività, divieto di partecipazione ad appalti, restituzione di finanziamenti pubblici, divieto di pubblicità) fino ad un massimo di 1 anno.

Tali misure non sono sostitutive dei rischi penali a carico di datori di lavoro, dirigenti e preposti, né del risarcimento al danneggiato, né della rivalsa da parte di INAIL per le somme sborsate in caso di infortuni o malattie professionali.

Lo Studio sl consulenza mette a disposizione personale altamente specializzato per la “costruzione” del sistema mediante i seguenti step:

  1. Identificazione di obiettivi e traguardi.
  2. Emissione delle procedure.
  3. Emissione del Manuale.
  4. Addestramento e formazione al management e al personale.
  5. Supporto alla conduzione del Riesame della Direzione.
  6. Conduzione Verifiche Ispettive Interne.
  7. Supporto alla Certificazione eseguita da Ente terzo.
  8. Attività di aggiornamento annuale del sistema.

Lo Studio sl consulenza gestisce tutto il percorso di consulenza, dal primo contatto, all’assistenza post certificazione con l’obiettivo principale di creare valore aggiunto per il cliente attraverso progetti e soluzioni personalizzate.